Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Budapest 2013: diretta
della terza giornata

Di   /  8 Agosto 2013  /  Nessun commento

MOL budapest 2013 ENG-RGBBUDAPEST 2013.  La quinta giornata di gare ai Campionati del Mondo Assoluti e Paralimpici Budapest2013 segna la conclusione del programma individuale. Le pedane della Syma Hall accoglieranno infatti le prove di fioretto maschile e di sciabola femminile. Le stesse prove sono in programma anche nel programma gare di scherma paralimpica.  Alle 8.30 prenderà il via la gara di fioretto maschile, che vedrà subito in pedana Andrea Cassarà contro l’ungherese Szeki e Valerio Aspromonte contro l’altro magiaro Szabados; alle 9.45 sarà la volta di Giorgio Avola contro un terzo ungherese, Gatai, e di Andrea Baldini contro il turco Babaoglu. Per i quattro si tratta dell’esordio assoluto all’edizione 2013 del Mondiale, dato che nessuno di loro ha affrontato la fase di qualificazione, in quanto occupano una posizione tra le prime sedici del ranking mondiale.

Alle 13.30 inizierà poi la prova di sciabola femminile. Le speranze italiane sono riposte su Irene Vecchi, testa di serie numero 3 del tabellone che affronterà la giapponese Itoh alle 14.10, oltre che su Livia Stagni che dovrà sfidare alle 14.55 Alejandra Benitez, Ministro dello Sport del Venezuela, Ilaria Bianco, chiamata sempre alle 14.55 alla sfida con la russa Gavrilova, e su Rossella Gregorio che se la vedrà con la francese Berder alle 14.40

Per quanto concerne la scherma paralimpica, l’Italia avrà atleti in pedana in tutte e tre le categorie di fioretto maschile. Nella categoria A saranno protagonisti Matteo Betti ed Andrea Macrì, mentre nella categoria B torna in gara Alessio Sarri, dopo la conquista dell’oro nella prova di sciabola maschile, e Marco Cima. Infine, nella categoria C, toccherà a William Russo difendere i colori azzurri.

 

Come nel prime due giornate fungeremo da regia scegliendo per voi le immagini dalle pedane nelle quali sono impegnati gli azzurri. Alla fine di ogni assalto ricaricate la pagina e vi troverete catapultati nella pedana del prossimo assalto azzurro.

Valerio Aspromonte è in semifinale nel Fioretto Maschile. Solo Irene Vecchi ancora in gara in campo femminile.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →