Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Prima Pagina  >  Articolo corrente

Campriani oro dai 10 m.
Il cielo di Rio è azzurro

Di   /  8 Agosto 2016  /  Nessun commento

Campriani_libro

Ricordati di dimenticare la paura è il titolo della biografia di Niccolò

TIRO A SEGNO. Quell’ultimo tiro che impatta sul 10.7 e lo butta nella storia. Quell’ultimo tiro alla fine di un percorso nel quale dimostra a ogni mossa di essere il migliore al mondo. Quell’ultimo tiro che issa Niccolò Campriani, fiorentino doc, sul trono olimpico della Carabina da 10 metri è sicuramente il simbolo della superiorità dell’atleta del tiro che più ha saputo conquistare le simpatie di tutti. Il tiratore fiorentino ha realizzato un punteggio
di 206.1 precedendo l’ucraino Serhiy Kulish (204.6) e il russo  Maslennikov (184.2). Per Campriani si tratta della terza medaglia ai Giochi, la seconda d’oro. Per l’Italia è l’ottava medaglia a Rio, 3 ori, 3 argenti e 2 bronzi che la posizionano momentaneamente al secondo posto dietro solo agli Usa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →