Caricamento...
Sei qui:  Home  >  DOPING & CO  -  Pagina 2
Ultimo

Schwazer al contrattacco
Wada e Iaaf “nel mirino”

Di   /  24 Giugno 2016  /  DOPING & CO, Prima Pagina, Rio 2016, Video  /  Nessun commento

DOPING. Gerhard Brandstaetter, l’avvocato di Alex Schwazer, ha rilasciato alcune dichiarazioni all’agenzia Agi sulla situazione del suo assistito, parlando apertamente di “diffida nei confronti di Iaaf e Wada sulla sospensione di Alex Schwazer. Reagiremo duramente”. La prossima mossa sarà presentare un esposto contro ignoti alla Procura di Bolzano: “Domani mattina presenterò denuncia alla Procura della Repubblica […]

Leggi... →
Ultimo

Doping: bis choccante
per Alex Schwazer

Di   /  22 Giugno 2016  /  DOPING & CO, Prima Pagina, Rio 2016  /  Nessun commento

DOPING. Un bis choccante che avrá l’effetto di una bomba sullo sport italiano. Secondo quanto riporta l’edizione di oggi de La Gazzetta dello Sport il marciatore altoatesino Alex Schwazer sarebbe risultato nuovamente positivo al doping nel corso di un controllo sostenuto all’inizio dell’anno quando era in preparazione. Il controllo si sarebbe svolto a Vipiteno durante […]

Leggi... →
Ultimo

Russia: i “puliti” a Rio
Isinbayeva andrà al Tas

Di   /  21 Giugno 2016  /  DOPING & CO, Prima Pagina  /  Nessun commento

DOPING. Anche la riunione del Cio di Losanna, indetta oggi con urgenza per parlare del caso Russia, ha confermato la sentenza che toglie a Mosca un vero e proprio bancomat di medaglie olimpiche: la federazione dell’atletica leggera di quel paese resta out per i Giochi di Rio de Janeiro. Non restano fuori, invece, coloro che […]

Leggi... →
Ultimo

Doping: la Duma russa
“Violati diritti umani”

Di   /  21 Giugno 2016  /  DOPING & CO, Notizie  /  Nessun commento

DOPING. In attesa della riunione d’urgenza dei vertici del Comitato Olimpico Internazionale, convocata a Losanna per decidere del caso Russia partedì 21 giugno, la Duma di Mosca è entrata a gamba tesa nella querelle. “La repressione contro gli atleti che non sono mai stati coinvolti nel gioco sporco e’, secondo la Duma di Stato, non […]

Leggi... →
Ultimo

Il Cio applaude la Iaaf per la squalifica della Russia

Di   /  18 Giugno 2016  /  DOPING & CO, Prima Pagina  /  Nessun commento

DOPING. Non si è ancora spenta l’eco dell’esclusione della Federazione Russa dai Giochi Olimpici di Rio (e da tutte le altre manifestazioni internazionali imminenti) per quanto riguarda l’atletica leggera e il Cio ha deciso di “mettere la stampella” alla claudicante “figlia” Iaaf, giudicata da più parti poco credibile nella destione dello scandalo che ha evidenziato […]

Leggi... →
Ultimo

Il fondista Duerr positivo all'EPO

Di   /  23 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. Nella immediata vigilia della partenza della 50 km di oggi il fondista austriaco Johannes Duerr è stato fermato perchè positivo all’EPO in un test condotto in Austria dove Duerr era ritornato, dopo aver partecipato alla Skiathlon di inizio Giochi, per preparare la maratona sugli sci stretti di oggi. Si tratta del quinto caso […]

Leggi... →
Ultimo

Anche l'ucraina Lisogor positiva a stimolanti

Di   /  22 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. Dopo la notizia di ieri delle positività  della biathleta tedesca Evi Sachenbacher e del bobbista italiano Walter Frullani, arriva oggi la notizia di una terza positività rilevata nei controlli effettuati durante le Olimpiadi di Sochi. Si tratta della fondista ucraina Marina Lisogor che è risultata positiva alla trimetazidina, uno stimolante così come nei […]

Leggi... →
Ultimo

Walter Frullani è l'azzurro positivo

Di   /  21 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. E’ Walter Frullani il bobbista azzurro risultato positivo ad un controllo antidopong a Sochi. Come riporta il sito del CONI, “i l CONI è stato informato dal CIO di un caso di positività alla dymetylpentylamine relativo all’atleta di Bob, William Frullani, per un controllo effettuato al Villaggio Olimpico il 18 febbraio. L’atleta ha chiesto le […]

Leggi... →
Ultimo

Bobbista italiano positivo a stimolante

Di   /  21 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. Dopo la positività della tedesca Evi Sachenbacher, il sito di Repubblica riporta una notizia che riguarda la spedizione azzurra alle Olimpiadi di Sochi. “E’ il giorno del doping alle Olimpiadi di Sochi. Dopo la positività della fondista e biatleta tedesca Evi Sachenbacher-Stehle, anche l’Italia è scossa da un caso. Già effettuate le controanalisi […]

Leggi... →
Ultimo

Evi Sachenbacher positiva a Sochi

Di   /  21 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. Sarebbe l’ex-fondista e ora biathleta Evi Sachenbacher-Stehle, due volte campionessa olimpica, la tedesca risultata positiva a un controllo antidoping ai Giochi invernali di Sochi. Questo secondo le informazioni comunicate dall’agenzia Dpa e riprese dalla stampa tedesca. La trentatreenne Sachenbacher-Stehle in carriera ha vinto cinque medaglie olimpiche nel Fondo fra cui due Ori, il […]

Leggi... →
Ultimo

Sochi 2014: biathleta tedesco positivo

Di   /  21 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. Arriva dalla emittenta tedesca ARD la notizia che un atleta tedesco, probabilmente nella squadra di Biathl0n, è risultato positivo ad un controllo antidoping sostenuto alle Olimpiadi di Sochi; la notizia è stata data dalla delegazione tedesca in Russia. Non si fanno nomi, perchè si attendono le controanalisi, ma fonti attendibili parlano di un/a […]

Leggi... →
Ultimo

Doping, CIO cercherà ormone della crescita

Di   /  16 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. Il Comitato Olimpico Internazionale, per voce del suo responsabile medico, Arne Ljungqvist, ha inviato agli atleti impegnati alle Olimpiadi di Sochi un messaggio molto chiaro: “Se barate, se prendete sostanze proibite, potrebb essere che ora non si sia in grado di trovare ma prima o dopo le troveremo”. I Giochi di Sochi sono, […]

Leggi... →
Ultimo

Ridato Oro a Glaesner, Paltrinieri Argento. Ragioni della decisione.

Di   /  5 Febbraio 2014  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

DOPING & CO. Il Tas (Tribunale arbitrale dello sport) di Losanna ha restituito a Mads Glaesner la medaglia d’Oro conquistata nei 1.500 stile libero ai Campionati Mondiali di Nuoto in vasca corta, disputati nel dicembre 2012 a Istanbul. L’azzurro Gregorio Paltrinieri torna quindi al secondo posto nella classifica finale. Il nuotatore danese era risultato positivo […]

Leggi... →
Ultimo

Doping: tutti i casi delle Olimpiadi invernali

Di   /  1 Febbraio 2014  /  DOPING & CO, Sochi 2014  /  Nessun commento

DOPING & CO. E’ dei giorni scorsi una interessante analisi pubblicata da The Sochi Network, il blog del sito web internazionale di Eurosport, sulla storia dei casi di doping scoppiati nella storia delle Olimpiadi Invernali, argomento di grande attualità all’avvicinarsi della Cerimonia di Apertura di Sochi 2014. Essendo ormai provato che il numero di positività […]

Leggi... →
Ultimo

Doping: siglato accordo tra CIO e Interpol

Di   /  30 Gennaio 2014  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

DOPING & CO. Un accordo è stato firmato, ne dà notizia l’Interpol, tra l’Organizzazione Internazionale della Polizia Criminale e il Comitato Olimpico Internazionale per collaboare nell’identificazione e la soluzione di tutti i problemi relativi all’integrità delle manifestazioni sportive partendo dal doping e arrivando alle competizioni truccate attraverso le scommesse illegali e alla corruzione, in modo […]

Leggi... →
Ultimo

Doping: Kenya accusa stranieri senza scrupoli

Di   /  27 Gennaio 2014  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

DOPING & CO. L’atletica del Kenya ha un problema ed è nell’occhio del ciclone doping: lo scorso anno si sono registrati ben 17 casi di positività, tre volte il numero dei casi registrati nei dieci anni precedenti. Mentre il governo ha lanciato una task force per investigare sulle accuse della WADA, Isaiah Kiplagat, presidente della […]

Leggi... →
Ultimo

Doping: l'ipocrisia
del campione radiato

Di   /  22 Gennaio 2014  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

DOPING & CO. “Campione radiato”, l’aspetto più squallido dell’intervista delle Jene a Danilo Di Luca che è stata largamente anticipata prima della sua messa in onda è proprio nel sottopancia utilizzato nel video. E’ una ulteriore dimostrazione della ipocrisia nella quale i media italici si cercano di dibattere quando si trovano a dover parlare di […]

Leggi... →
Ultimo

Doping: dal 1 gennaio
il passaporto anche per gli steroidi

Di   /  17 Dicembre 2013  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

Passaporto Steroideo

DOPING & CO. Come annunciato un paio di mesi fa, sono state pubblicate dalla WADA le specifiche tecniche e dal 1 gennaio 2014, a fianco dell’ormai conosciuto passaporto ematico, sarà utilizzato nella lotta al doping il passaporto per la determinazione di alterazioni dovute all’assunzione esogena di steroidi anabolizzanti. Con una piccola ma sostanziale differenza: mentre […]

Leggi... →
Ultimo

Epo al Giro d’Italia Di Luca finisce radiato

Di   /  5 Dicembre 2013  /  DOPING & CO, Prima Pagina  /  Nessun commento

Doping: Danilo Di Luca

DOPING & CO. Alla fine la scure è arrivata e Danilo Di Luca scende, per sempre, dalla biciletta. Il massimo organismo giudicante per le questioni di doping, il Tribunale nazionale antidoping, ha infatti squalificato a vita il Killer di Spoltore. Il corridore abruzzese, 37 anni, era stato trovato positivo all’Epo in un test effettuato alla […]

Leggi... →
Ultimo

Steroidi nel mirino:
funziona il nuovo test

Di   /  20 Novembre 2013  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

DOPING & CO. E’ stato negli ultimi anni uno dei maggiori scogli nella lotta al doping: la difficoltà per la ridotta permanenza nell’organismo dopo l’assunzione degli steroidi anabolizzanti o dei loro metaboliti. Nei mesi scorsi la Wada ha aperto le porte all’introduzione del passaporto biologico ormonale per agire nella battaglia con modalità analoghe a quelle […]

Leggi... →
  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità