Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Arianna ko, Elisa ok
All’1.15 la finale per l’oro

Di   /  11 agosto 2016  /  Nessun commento

Arianna Errigo

Arianna Errigo

SCHERMA. Dopo l’eliminazione di Arianna Errigo agli ottavi di finale del torneo olimpico di Rio 2016, Elisa Di Francisca ha preso la scena arrivando in finale dove, questa notte all’1.15 italiana, affronterà Inna Deriglazova. Nella seconda semifinale, in un ‘derby’ tra russe, Deriglazova ha superato la connazionale Aida Shanaeva per 15-3. La jesina, invece, ha sconfitto la tunisina Ines Boubakri per 12-9. Durissimo il dopo gara della Errigo che ha accusato il maestro Tomassini che l’ha allenata ma, a suo dire, tradita a gennaio proprio a causa di una sessione di allenamento concessa alla Di Francisca. “Mi ha tradito – ha detto la Errigo – e un maestro non deve farlo, Non c’è solo un rapporto sportivo, ma un legame fortissimo che si instaura”. Secco Tomassini: “Sta solo cercando una scusa per giustificare la sconfitta”.

About

Di professione #sharindaddy, racconto storie da 30 anni. Ho un futuro dietro le spalle fatto di un Mondiale e due Olimpiadi, ma anche di esperienze giornalistiche in ogni tipo di medium (oh, è latino, mi raccomando). Amo il calcio, quello vero, ma da quando ho visto la fiamma olimpica non mi sono più riavuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →