Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Tamberi operato a Pavia
Ne avrà per 5 mesi

Di   /  19 Luglio 2016  /  Nessun commento

Lo stacco di Tamberi (foto fidal)

Lo stacco di Tamberi (foto fidal)

ATLETICA LEGGERA. L’iridato indoor e campione europeo di salto in alto Gianmarco Tamberi è stato operato stamane a seguito della lesione parziale del legamento deltoideo della caviglia sinistra riportata lo scorso 15 luglio al meeting Herculis di Montecarlo. Il 24enne delle Fiamme Gialle si era infortunato dopo aver migliorato a quota 2,39 il suo record italiano assoluto. L’intervento è stato eseguito nelle prime ore della mattinata presso il Policlinico San Matteo di Pavia, dal prof. Francesco Benazzo, assistito da due componenti dello staff sanitario azzurro, il prof. Franco Combi e la dottoressa Antonella Ferrario che confermano la perfetta riuscita dell’operazione. “Gimbo è uscito dalla sala operatoria: tutto bene. – scrive il papà-allenatore Marco Tamberi su Facebook – Il legamento era totalmente staccato e la capsula articolare parzialmente lacerata. Operazione riuscita perfettamente, ora un mese tra gesso e tutore e poi…si ricomincia con la rieducazione”. Via social arrivano anche le prime parole di Gianmarco: “A breve torneremo a volare e niente potrà fermarci!!”. Adesso lo attendono due settimane di immobilizzazione, due di mobilizzazione parziale e quattro mesi di riabilitazione. “Forza Gimbo, tutta l’atletica italiana è con te e ti aspetta!” il messaggio del presidente FIDAL Alfio Giomi.

Fonte fidal

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →