Caricamento...
Sei qui:  Home  >  DIAMO I NUMERI  >  Articolo corrente

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Di   /  25 Luglio 2016  /  Nessun commento

MILANO. Ci divertiamo a dare i numeri: 312, 45 e 10. Sulla ruota di Rio de Janeiro ci sarà da ridere con questi numerini nella testa. Il primo è quello degli atleti coinvolti nel doping di stato russo, il secondo di quelli trovati con valori anomali nella rivisitazione dei test da Pechino 2008 in poi, il terzo quello degli arresti effettuati in una recente operazione antiterrorismo condotta dalla polizia di Rio. Ecco, mettete insieme questi numeri e diteci se sarà un’Olimpiade vera. Perché noi cominciamo a credere di no.

About

Di professione #sharindaddy, racconto storie da 30 anni. Ho un futuro dietro le spalle fatto di un Mondiale e due Olimpiadi, ma anche di esperienze giornalistiche in ogni tipo di medium (oh, è latino, mi raccomando). Amo il calcio, quello vero, ma da quando ho visto la fiamma olimpica non mi sono più riavuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →