Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Campionati  >  Articolo corrente

Hockey: testa a testa Val Pusteria – Asiago

Di   /  3 Gennaio 2014  /  Nessun commento

Hockey su Ghiaccio

La newsletter della Lega Hockey

HOCKEY SU GHIACCIO. Il Campionato di Elite A di Hockey su Ghiaccio, il massimo campionato italiano, ritorna stasera in campo per la venticinquesima giornata: superata il giorno di Santo Stefano la boa di metà stagione regolare (si giocano tre andate e ritorno tra le 8 squadre iscritte), il periodo festivo ha visto un addensarsi d’impegni fino alla venticinquesima giornata di oggi, la quarta del secondo girone di ritorno. Prosegue la corsa alla prima posizione in stagione regolare tra Val Pusteria, Asiago e Ritten Sport. In testa alla classifica vi è il Val Pusteria che si è già imposto nella regular seasons delle ultime tre stagioni fermandosi però al secondo posto finale nel 2011 e in semifinale le due stagioni successive; i brunicensi hanno un punto di vantaggio sull’Asiago (52 vs 51) che però deve recuperare la partita di Cortina. Entrambe le squadre hanno già disputato la ventisettesima giornata, quando i campioni d’Italia saranno impegnati nella finale di Continental Cup, e il Val Pusteria si è imposto in casa per 3-1, unica vittoria della squadra di Brunico nei quattro scontri di questa stagione. Dietro di loro il Ritten Sport issato a 47 punti con una partita in meno della capolista. Insegue  il Valpellice a 42 punti che conta sul fatto che al Cotta Morandini è difficilissimo passare per chiunque; saldo il Cortina al quinto posto con 35 punti e la partita con Asiago da recuperare mentre in coda Milano (22 punti e una partita in meno) prosegue la sua rimonta verso il sesto posto occupato dal Vipiteno (25 punti) che nelle ultime settimane si è rafforzato con l’arrivo del centro canadese Derek Lee e dell’ala statunitense Chris Knowlton, provenienti dai Tønsberg Vikings del massimo campionato norvegese. Fanalino di coda è il Fassa, fermo a 11 punti.

Questa sera si ritorna sul ghiaccio con il derby altoatesino a Collalbo tra Ritten Sport e Vipiteno. La capolista Brunico sarà di scena a Milano. Il Valpellice ospita l’Asiago nel big-match di giornata. Il Fassa aspetta un Cortina che non vince da prima di Natale.

About

Manager di una multinazionale, da quasi 50 anni guardo allo sport con gli occhi sognanti dell'eterno ragazzo. Negli ultimi anni, fulminato dall'aria olimpica respirata nella mia Torino, ho narrato lo sport a cinque cerchi, quello che raramente trova spazio nei media tradizionali. Non disdegno divagazioni nel calcio, mettendo da parte l'anima tifosa, che può ancora regalare storie eccezionali da narrare a modo mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →