Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Tommasone: primo pro
ad andare ai Giochi

Di   /  8 Luglio 2016  /  Nessun commento

Tommasone e la gioia per la qualificazione olimpica.

Tommasone e la gioia per la qualificazione olimpica. (fpi.it)

PUGILATO. Dopo Irma Testa arriva Carmine Tommasone, un altro “nome” da record per il pugilato, visto che si tratta del primo pro azzurro che va ai Giochi. Carmine Tommasone ha conquistato il pass per Rio nel pugilato, categoria 60 kg, grazie al terzo posto nel preolimpico di Vargas (Venezuela). L’azzurro ha sconfitto il turco Yasin Ylmaz 3-0, entrando nella storia: si tratta del primo atleta PRO della disciplina a centrare la qualificazione per la manifestazione a cinque cerchi, dopo le modifiche regolamentari introdotte dall’AIBA. Tommasone aveva sfiorato il traguardo nel 2008, quando vide sfumare la possibilità di combattere sul ring di Pechino da dilettante. Oggi la vittoria che sa di riscatto. Il pugilato azzurro aveva già centrato un altro primato in vista di Rio, legato alla prima partecipazione olimpica di una donna: Irma Testa. Gli azzurri certi della partecipazione a Rio 2016 sono 273 (143 uomini, 130 donne) in 27 discipline differenti, con 180 pass individuali.

Fonte ufficio stampa Coni

About

Di professione #sharindaddy, racconto storie da 30 anni. Ho un futuro dietro le spalle fatto di un Mondiale e due Olimpiadi, ma anche di esperienze giornalistiche in ogni tipo di medium (oh, è latino, mi raccomando). Amo il calcio, quello vero, ma da quando ho visto la fiamma olimpica non mi sono più riavuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →