Autore: Alessia Barra

Lacrime di gioia e commozione sono scese copiose dalle guance di Sir Lewis Hamilton ieri pomeriggio, già durante il team radio a fine gara, quando dai box gli hanno fatto notare con voce rotta che era proprio vero, non stava sognando, aveva appena vinto il GP di casa. Gli occhi sono rimasti lucidi durante ogni intervista perché, per quanto possa essere abituato a vincere, questa volta sollevare il trofeo ha un sapore totalmente diverso per Lewis Hamilton, che non solo si prepara a concludere il suo percorso con Mercedes dopo anni di gloria indiscussa per cimentarsi in una nuova avventura…

Read More

Mattia Binotto ha dato tanto alla Ferrari, ma non sono sicuramente mancate le polemiche nel 2022, quando la scuderia ha deciso di interrompere bruscamente la collaborazione con Binotto. I motivi tutt’ora non sono chiari, ma in molti ritengono che Binotto sia stato il capro espiatorio per l’ennesima stagione conclusa con un nulla di fatto. Ma le sue parole in merito all’addio con Ferrari erano state comunque diplomatiche e sottintendevano la sua volontà di lasciare il team. Ovviamente non possiamo sapere se la decisione sia stata davvero presa di comune accordo o se alla fine Ferrari abbia preferito portare una ventata…

Read More

La F1 Academy è un campionato di corse monoposto tutto al femminile, nato nel 2023 con un’idea precisa: dare alle donne l’opportunità di fare breccia nel mondo della Formula 1, con un’intero campionato dedicato. Si tratta di un progetto ambizioso e contro corrente che vuole essere una palestra per queste giovani atlete, per prepararle a competere a livelli più alti, ovvero per passare alla Formula 3 e, nel migliore dei casi, direttamente alla Formula 1, categoria in cui hanno corso solo 5 donne dal 1950 a oggi. Quando si pensa all’accostamento donne-motori, infatti, di solito la donna non è mai dietro…

Read More

Si è da poco concluso un altro fine settimana di gara piuttosto di fuoco. Il Gran Premio di Shanghai ha visto ancora una volta primeggiare il campione del mondo in carica Max Verstappen ma dietro di lui gli altri piloti si sono dati del filo da torcere, sia fuori che dentro la pista.  Tutto è cominciato con la bagarre Leclerc – Sainz durante la Sprint Race, fino ad arrivare alla gara, in cui Stroll non ha deciso di finire dritto contro il posteriore del tanto amato honey badger, ovvero l’australiano Daniel Ricciardo. Ma vediamo più nel dettaglio cosa è successo…

Read More

Nel corso della Sprint Race del GP di Singapore, Leclerc non ha preso bene l’accanimento e la guida aggressiva di Carlos Sainz, suo compagno di scuderia in Ferrari. Il monegasco, infatti, durante il Team Radio ha fatto presente che quel duello non serviva a nulla se non a perdere importanti secondi che lui stesso poteva recuperare su Perez, pilota della RedBull. Ecco cosa è successo in pista e le dichiarazioni post Sprint Race. Cosa è successo tra Sainz e Leclerc durante la Sprint Race? Mentre Verstappen per l’ennesima volta si guadagnava il primo posto, Leclerc e Sainz, qualche secondo dietro…

Read More

Carlos Sainz e Charles Leclerc sono sempre stati un’ottima squadra, ma sappiamo bene che ogni pilota ha in mente una cosa sola quando scende in pista: vincere. E Charles Leclerc il profumo di vittoria lo sente da un po’ nell’aria ma in qualche modo le cose non vanno mai per il verso giusto.  Quest’anno la Ferrari è competitiva e si intravede la speranza di poter finalmente porre fine al dominio della RedBull. Nonostante il suo posto in scuderia sia assicurato, Charles sente su di sé la pressione di dover non solo battere il campione del mondo in carica, Max Verstappen…

Read More

La stagione 2024 per Carlos Sainz è stata tutta curve con ben pochi rettilinei. Infatti, il pilota della Ferrari non solo ha dovuto accettare il mancato rinnovo del contratto con i colori Ferrari per il 2025, ma ha anhce subito un intervento d’urgenza di appendicite. Per non parlare della pressione mediatica causata dal fatto che a spodestarlo dalla sua monoposto in Ferrari è stato nientemeno che Lewis Hamilton… Carlos quindi si è trovato, fin da inizio stagione, in una situazione di limbo con poche certezze e numerosi dubbi più che leciti, come: “Riuscirò a trovare una Scuderia per la stagione…

Read More

Le prime due gare del campionato di Formula 1 hanno confermato il dominio della RedBull a cui eravamo abituati l’anno scorso e quello prima ancora. In attesa del GP d’Australia del 24 marzo, la Ferrari dovrà lavorare sodo per cercare di colmare il divario che li separa, in termini di prestazioni e punti, dalla RedBull, perché per quanto il campionato sia lungo, l’esperienza insegna che è meglio non lasciare guadagnare troppo terreno alla RedBull, altrimenti in classifica mette le ali sul serio. Ma vediamo brevemente la classifica di Formula 1 dopo le prime due gare per farci un’idea del divario…

Read More

Il countdown è ufficialmente cominciato: il 3 marzo a Las Vegas ci sarà un evento che molti fan del tennis stanno aspettando con il fiato sospeso. Si tratta del Netflix Slam, un evento organizzato dalla famosa piattaforma di streaming, per rendere omaggio a due grandi campioni e garantire uno spettacolo unico agli spettatori, che non solo avranno modo di vedere Rafael Nadal e Carlos Alcaraz sfidarsi, ma anche di partecipare a numerose attività pensate appositamente per gli appassionati. Il match tanto atteso in diretta su Netflix Lo scontro tra questi due grandi campioni sarà trasmesso su Netflix alle ore 21.00…

Read More