Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Beach Volley: Mosca,
partenza falsa azzurra

Di   /  22 Agosto 2013  /  Nessun commento

Marta Menegatti

Marta Menegatti (Foto: FIVB.org)

Inizio difficile per le coppie femminili italiane al Grand Slam di Mosca. Gioria-Giombini hanno ceduto prima per 2-0 (21-19 21-16) alle slovacche Dubovcova-Nestarkova, poi per 2-1 (21-15 18-21 20-18) alle tedesche Holtwick-Semmler; Menegatti-Orsi Toth sono state sconfitte 2-0 (21-13 21-16) dalle tedesche Ludwig-Walkenhorst e 2-1 (21-11, 22-24, 15-9) dalle brasiliane Agatha e Antonelli.  Cicolari-Costantini  hanno dato forfait, dopo aver raggiunto ieri la qualificazione, per un gravissimo problema familiare che ha costretto Greta a tornare d’urgenza in Italia.

In campo maschile, invece, sfortunato esordio per Tomatis-Ranghieri, che dopo una lunga battaglia hanno ceduto per 2-1 (19-21 28-26 15-11) ai campioni del mondo olandesi Brouwer-Meeuwsen. Lupo-Nicolai hanno invece vinto senza giocare per il forfait dei venezuelani Hernandez-Fane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →