Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Europei Volley: il ct Mencarelli, “Aspetto una reazione”

Di   /  9 Settembre 2013  /  Nessun commento

Foto: Federvolley

Foto: Federvolley

PALLAVOLO (Zurigo). Ai Campionati Europei Femminili giornata di riposo la nazionale italiana, che domani tornerà in campo per affrontare nei play-off la Polonia (ore 17.30 diretta RaiSport 1). Una partita fondamentale per Guiggi e compagne che da ora in poi non potranno più commettere errori nella rassegna continentale, se vogliono proseguire il loro cammino. Un percorso che si è complicato dopo la sconfitta contro il Belgio, gara nella quale le azzurre non sono riuscite ad esprimersi come nelle proprie capacità. Il 3-1 così ha permesso al Belgio di approdare direttamente nei quarti, mentre l’Italia se li dovrà guadagnare contro le polacche, ad attendere la formazione vincitrice c’è la Serbia Campione d’Europa.

Per battere la Polonia all’Italia servirà prima di tutto una reazione importante, dopo la brutta prestazione di ieri, come spiega il ct Mencarelli: “Bisogna senza dubbio  reagire. Abbiamo la consapevolezza che da domani in avanti tutte le partite saranno decisive, dentro o fuori, quindi non ci possiamo permettere più passi falsi come capitato ieri. Mi aspetto una risposta importante, non solo per ottenere un buon risultato, ma anche per noi stessi, perché quando giochi al di sotto delle tue possibilità è giusto che ci sia uno scatto d’orgoglio.” Il tecnico azzurro analizza poi le prestazioni delle azzurre nella prima fase: “ Queste tre gare per certi versi sono state la sintesi della nostra stagione. Momenti di buon gioco, alternati ad altri in cui abbiamo incontrato delle difficoltà. Dopo ogni prestazione negativa, però la squadra si è sempre riscattata, per questo mi aspetto che anche contro la Polonia le ragazze diano il meglio per onorare la partita.”

Nella fase a gironi la Polonia si è classificata al terzo posto della Pool D, un raggruppamento difficile che l’ha vista uscire sconfitta dalle sfide contro Serbia 3-1 e Rep.Ceca 3-2, mentre si è imposta 3-1 sulla Bulgaria. La stella della squadra è l’opposto Katarzyna Skowrońska, per diversi anni protagonista nel campionato italiano e Campionessa Europea con la maglia della nazionale nelle edizioni 2003 e 2005.

Guardando agli altri incontri dell’Europeo, domani a Zurigo (ore 20.30 diretta RaiSport 1) la Rep.Ceca affronterà la Francia, chi passa nei quarti troverà il Belgio. Ad Halle (Germania) i due play off vedranno impegnate Turchia-Bielorussia (ore 17) e Croazia-Olanda (ore 20), le vincitrici incontreranno rispettivamente la Russia e la Germania.

 

———-

Fonte: Federvolley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →