Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Sochi 2014: il Canada domina la finale del Curling maschile, Svezia di Bronzo

Di   /  22 Febbraio 2014  /  Nessun commento

Curling-CanadaSOCHI 2014. Per la terza edizione consecutiva il Canada conquista la medaglia d’Oro nel torneo di Curling maschile delle Olimpiadi di Sochi confermandosi la maggior forza nel mondo delle stone sempre presente a podio dalla reintroduzione della disciplina nel programma olimpico, Argento nel 1998 e 2002 e poi i tre titoli olimpici. La finale contro la Gran Bretagna chiusa con il punteggio di 9-3 all’ottavo end è stata a senso unico.

Lo skip Brad Jacobs ha preso al primo end un vantaggio di due punti, solo rintuzzato da Murdoch e la squadra britannica nel ritorno. Sul 2-1 per i nordamericani il primo momento decisivo della finale si ha nel terzo end quando la Gran Bretagna non riesce a limitare il gioco canadese e si ritrova sotto 1-5. Il resto è ordinaria amministrazione con i canadesi a controllare fino al 9.3 che alla fine dell’ottavo end porta Murdoch a concedere la vittoria a Jacobs.

Molto più combattuta la finale per la medaglia di Bronzo dove la Svezia si è imposta sulla Cina con il punteggio di 6-4 all’extra end.

 

 

 

About

Manager di una multinazionale, da quasi 50 anni guardo allo sport con gli occhi sognanti dell'eterno ragazzo. Negli ultimi anni, fulminato dall'aria olimpica respirata nella mia Torino, ho narrato lo sport a cinque cerchi, quello che raramente trova spazio nei media tradizionali. Non disdegno divagazioni nel calcio, mettendo da parte l'anima tifosa, che può ancora regalare storie eccezionali da narrare a modo mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →