Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Combinata: Italia quinta nella Team Sprint di Lahti, vince la Norvegia

Di   /  1 Marzo 2014  /  Nessun commento

PITTIN_AlessandroCOMBINATA NORDICA (Lahti). Terza Team Sprint, format che come riportato da Massimiliano Ambesi in sede di telecronaca su Eurosport dovrebbe entrare dalla prossima edizione nel programma olimpico, della stagione disputata oggi a Lathi dopo quelle di Ramsau (Italia terza) e di Chaux Neuve (sesta). Armin Bauer e Alessandro Pittin, in crescita nel Salto rispetto ad alcuni mesi fa, hanno risalito cinque posizioni nei 15 chilometri di Fondo, in frazioni da 1,5 km, facendo segnare il miglior tempo delle coppie in gara. Gli azzurri sono arrivati a ruota di Francia I, terza, e Germania II chiudendo al quinto posto.

La vittoria, grazie ad uno scatenato Joergen Graabak, è andata a Norvegia I che ha recuperato 8 secondi ai tedeschi Frenzel e Rydzek per poi imporsi facilmente nella volata per il primo posto. Gara di rimonta anche Italia II che con Lukas Runggaldier e Samuel Costa è passata dal ventiduesimo al tredicesimo posto a 2’16″9 dai primi.

About

Manager di una multinazionale, da quasi 50 anni guardo allo sport con gli occhi sognanti dell'eterno ragazzo. Negli ultimi anni, fulminato dall'aria olimpica respirata nella mia Torino, ho narrato lo sport a cinque cerchi, quello che raramente trova spazio nei media tradizionali. Non disdegno divagazioni nel calcio, mettendo da parte l'anima tifosa, che può ancora regalare storie eccezionali da narrare a modo mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. La Fiamma sta per spegnersi su un’Olimpiade controversa. Il bilancio non può che essere positivo, visto che siamo stati capaci di vincere in molti sport e di creare novità attorno a discipline poco considerate. Resta l’impressione di sempre. Quale? Semplice, all’Italia manca il sistema sportivo nazionale, manca quella lucida progettazione di sistema che progetti […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →