Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Billi-Tocci dodicesimi, vincono i cinesi Qin e He

Di   /  23 Luglio 2013  /  Nessun commento

Billi-TocciBARCELLONA 2013. Alla fine vincono i cinesi, Qin Kai e He Chong, con 448.86. Il trampolino sincronizzato da tre metri mondiale è loro. Ma dopo aver lottato punto a punto con gli statunitensi, Hixon e Dumais, prima e con i russi e i messicani dopo. Argento al collo dei russi Evgeny Kuznetsov e Ilia Zakharov con 428.01 e bronzo per i messicani Jahir Ocampo e Rommel Pacheco con 422.79, che hanno tenuto testa ai tedeschi Hausding e Feck (411.27).

Andreas Billi e Giovanni Tocci sono dodicesimi con 362.88 e comunque soddisfatti di aver raggiunto la finale mondiale che era il primo obiettivo. In finale hanno cambiato un tuffo, il quarto, sostituendo il 5152B (doppio e mezzo avanti con 1 avvitamento) con il 5154B (doppio e mezzo avanti con 2 avvitamenti) aumentando il coefficente di difficoltà da 3.0 a 3.4. Una volta in gara hanno provato a battere il loro record di punti (405) ma le energie spese al mattino erano state molte. Dopo i primi due salti erano ultimi. Con il terzo, triplo e mezzo avanti, hanno recuperato due posizioni, superando i cubani Pupo e Hernandez e i sud coreani Woo e Kim. Con il quarto, quello che hanno inserito, sono tornati dodicesimi e il successivo non è bastato per recuperare. Anche il sesto ed ultimo, triplo e mezzo ritornato, ha un coefficiente 3.4 e anche questo non è riusciuto perfettamente sincronizzato.

 

———-

Fonte: Federnuoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →