Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Storie  >  Articolo corrente

Goran Vujevic:
un campione, un Uomo

Di   /  27 Ottobre 2013  /  Nessun commento

Goran VujevicSTORIE. Domenica scorso sul pulman che riportava la sua squadra, la Sir Safety Perugia, a casa dopo la vittoria nella prima partita di campionato contro Cuneo, Goran Vujevic ha ricevuto una telefonata, si è incupito ma non ha voluto rovinare la festa ai compagni. Da Bettona, era stato avvertito che era morto nel sonno suo figlio Stephan, cinque anni e affetto da una malformazione cardiaca.

In settimana la squadra e i suoi compagni si sono stretti intorno a lui che ieri ha voluto a tutti i costi giocare, “Stephan, avrebbe voluto così” le sue parole. Un minuto di raccoglimento da strappare il cuore con le note di Jovanotti, “Il più grande spettacolo dopo il big bang” la canzone preferita dal figlio che risuonavano nelle anime. Una squadra che ha dato tutto per vincere, e alla schiacciata finale si è stretta intorno al suo capitano. Non servono troppe parole oltre a quelle che Vujevic ha detto ai microfoni di Rai Sport.

 

About

Manager di una multinazionale, da quasi 50 anni guardo allo sport con gli occhi sognanti dell'eterno ragazzo. Negli ultimi anni, fulminato dall'aria olimpica respirata nella mia Torino, ho narrato lo sport a cinque cerchi, quello che raramente trova spazio nei media tradizionali. Non disdegno divagazioni nel calcio, mettendo da parte l'anima tifosa, che può ancora regalare storie eccezionali da narrare a modo mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →