Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Quinta finale mondiale
per Nicola Vizzoni

Di   /  10 Agosto 2013  /  Nessun commento

VizzoBUDAPEST 2013. Arriva in zona Cesarini, direbbero i calciofili, la qualificazione alla quinta finale mondiale nel Lancio del Martello di Nicola Vizzoni, trentanovenne capitano della squadra azzurra. Al primo lancio di qualificazione, il martellista di Pietrasanta lancia a 74.65, misura che lo tiene a lungo intorno alla nona-decima posizione delle misure utili. I brividi arrivano nel terzo turno di lanci: il bielorusso Shayunou (75.18), il tedesco Esser (75.90) e il francese Bigot (74.98) fanno scivolare in rapida successione Vizzoni fuori dalla zona qualificazione.

L’azzurro, rotto ad ogni emozione, va in pedana e trova la concentrazione e la lucidità per sparare il suo martello a 75.38, 68 centimetri dal suo personale stagionale, e chiudere in nona posizione conquistando la finale, la quinta ai Mondiali dove come miglior risultato ha il quarto posto di Edmonton.

About

Manager di una multinazionale, da quasi 50 anni guardo allo sport con gli occhi sognanti dell'eterno ragazzo. Negli ultimi anni, fulminato dall'aria olimpica respirata nella mia Torino, ho narrato lo sport a cinque cerchi, quello che raramente trova spazio nei media tradizionali. Non disdegno divagazioni nel calcio, mettendo da parte l'anima tifosa, che può ancora regalare storie eccezionali da narrare a modo mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →