Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Prima Pagina  >  Articolo corrente

Sochi 2014: Kostner, “Dopo Vancouver volevo ritirarmi, contenta di essere tornata ai Giochi”

Di   /  20 Febbraio 2014  /  Nessun commento

SOCHI 2014. “L’Ave Maria per me è come una preghiera per dire grazie per tutto quello che ho fatto ed imparato nel pattinaggio”. Lo ha affermato Carolina Kostner nel corso della conferenza stampa tenutasi all’interno dell’Iceberg Ice Palace dopo il Programma Corto che la ha vista chiudere al terzo posto a soli 80 centesimi di punto dalla detentrice del titolo olimpico, la sudcoreana Yu-Na Kim e a 52 dal secondo posto per il momento occupato dalla russa Adelina Sotnikova. “Dopo le Olimpiadi di Vancouver del 2010 credevo che davvero che fosse finita, ho pensato di ritirarmi. Ho deciso di proseguire la carriera perchè amo pattinare”, ha proseguito la ventisettenne atleta altoatesina, “Sono i momenti difficili che ti fanno capire che cosa vuoi veramente. Per la prestazione di questa sera sono davvero molto onorata e molto contenta di essere tornata alle Olimpiadi per la terza volta”.

 

About

Manager di una multinazionale, da quasi 50 anni guardo allo sport con gli occhi sognanti dell'eterno ragazzo. Negli ultimi anni, fulminato dall'aria olimpica respirata nella mia Torino, ho narrato lo sport a cinque cerchi, quello che raramente trova spazio nei media tradizionali. Non disdegno divagazioni nel calcio, mettendo da parte l'anima tifosa, che può ancora regalare storie eccezionali da narrare a modo mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →