Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Prima Pagina  >  Articolo corrente

US Open: Serena è ancora la regina di New York

Di   /  9 Settembre 2013  /  Nessun commento

UsOpen-PremiazioneTENNIS (Flushing Meadows). E’ ancora Serena la regina di New York. L’americana conquista in tre set, 7-5 6-7(6) 6-1, il suo quinto titolo agli Us Open, il diciassettesimo negli Slam (lo stesso numero di re Roger).  Una battaglia quella con Victoria Azarenka  – “Siamo due belve” aveva detto Serena nel prepartita – che rende onore anche alla ventiquattrenne bielorussa.

Protagonista inatteso il vento, che ha infastidito non poco soprattutto la giocatrice americana. Break e controbreak in partenza di primo set e poi partita che scivola fino a 7-5 della Williams. Una volta vinto il primo non sembravano esserci più ostacoli per la numero uno del mondo che nel secondo si porta avanti 4-1 e servizio, ma l’Azarenka non molla, riesce a rientrare con un doppio break che la porta sul cinque pari. Ancora break e controbreak che portano al tie break dominato da Vika. Una partita che sembrava chiusa e che ora è invece incredibilmente riaperta. A questo punto il crollo è della bielorussa che perde il break decisivo nel quarto gioco e si arrende ad una Williams inarrestabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →