Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Prima Pagina  >  Articolo corrente

Scozzoli: “A Barcellona
per due medaglie”

Di   /  15 Luglio 2013  /  Nessun commento

scozzoli-shanghaiNUOTO. “Per la finale di Londra, purtroppo, non ci può essere riscatto. Ormai è andata, si può soltanto farsene una ragione e andare avanti”, sono le parole di Fabio Scozzoli a poco più di due settimane dall’inizio delle prove di Nuoto dei Campionati Mondiali di Barcellona in una intervista rilasciata a Eurosport. E nel fare le carte all’appuntamento mondiale, Scozzoli, che difenderà la due medaglie d’Argento conquistate due anni fa a Shanghai, dichiara “vado a Barcellona per giocarmi la vittoria. Ci sono tanti rivali forti, Van de Burgh e Sprenger, il primo e il secondo di Londra 2012, sopra a tutti gli altri. Ho delle buone chance e so di essere competitivo in entrambe le mie gare”.

Per il ventiquattrenne romagnolo la spedizione azzurra raccoglierà “Cinque o sei medaglie. E visto che non sono scaramantico dico che due saranno le mie, poi le altre non le dico perché sono uno dei pochi a non essere scaramantico e non vorrei che qualcuno dicesse che gli ho portato sfortuna”.

 

 

About

Manager di una multinazionale, da quasi 50 anni guardo allo sport con gli occhi sognanti dell'eterno ragazzo. Negli ultimi anni, fulminato dall'aria olimpica respirata nella mia Torino, ho narrato lo sport a cinque cerchi, quello che raramente trova spazio nei media tradizionali. Non disdegno divagazioni nel calcio, mettendo da parte l'anima tifosa, che può ancora regalare storie eccezionali da narrare a modo mio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →