Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

US Open: Flavia, la semifinale è tua

Di   /  4 Settembre 2013  /  Nessun commento

Flavia Pennetta

Flavia Pennetta (Foto: Christian Mesiano)

TENNIS (Flushing Meadows). E’ assicurato un posto in semifinale per i colori azzurri, bisogna capire chi sarà la protagonista. Ad aprire la decima giornata degli Us Open sono Flavia Pennetta e Roberta Vinci. Il derby delle Puglie, tra due ragazze che sono cresciute insieme, segnerà inevitabilmente la carriera della vincitrice. La tensione c’è e si sente sull’Arthur Ashe, nei primi game le due tenniste sono molto contratte, non si vede un bel tennis, ma è ovviamente comprensibile. Break e controbreak in partenza, poi piano piano è la Pennetta a venire fuori. Decisivo il nono gioco in cui la Pennetta conquista il break che la fa servire per il set. Nell’ultimo gioco la brindisina concede tre palle break alla Vinci che però non le sfrutta, è quindi Flavia a portarsi a casa in set.Nel secondo la Vinci non entra mai in partita, si trova di fronte una Pennetta granitica che le risponde a ogni attacco e non le lascia scampo chiudendo 6-4 6-1.

Mai così in alto Flavia alla prima semifinale di uno slam, del suo slam. Questa notte l’azzurra scoprirà la sua avversaria tra la Azarenka e la Hantuchova. Arrivata fino a qui, sarebbe un peccato fermarsi…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →