Caricamento...
Sei qui:  Home  >  Notizie  >  Articolo corrente

Varato Italia Team
A Rio in 297, 142 donne

Di   /  19 Luglio 2016  /  Nessun commento

La foto di Italia Team sul sito www.rio2016.coni.it

La foto di Italia Team sul sito www.rio2016.coni.it

RIO 2016. L’Italia Team vola a Rio con 297 atleti. E’ stata ufficializzata ieri, termine ultimo per le iscrizioni alle gare, la lista definitiva degli azzurri per la XXXI edizione dei Giochi Olimpici Estivi. La delegazione sarà composta da 155 uomini e 142 donne: si tratta della più numerosa rappresentanza femminile di sempre, sia a livello di numero assoluto, sia a livello percentuale: 47,81, che supera il 43,78% registrato a Londra 2012. La Lombardia sarà la Regione con il maggior numero di partecipanti (43), davanti al Lazio (36), mentre Roma è la Provincia leader (30), davanti a Napoli (13). L’età media complessiva si attesta intorno ai 27 anni (27,27%), ed è leggermente più bassa rispetto a Londra 2012 (27,82): l’atleta più longevo è l’intramontabile campione del Tiro a Volo, Giovanni Pellielo (46 anni), che è anche quello con il più alto numero di partecipazioni olimpiche (7), mentre la nuotatrice Sara Franceschi (17 anni compiuti a febbraio) sarà la più giovane della missione. Tra i Gruppi Militari e Corpi Civili dello Stato, le Fiamme Gialle sono il Gruppo con la delegazione più numerosa, con 40 atleti, davanti alle Fiamme Oro (37). Il Circolo Canottieri Aniene, con 9 tesserati, la società sportiva civile più rappresentata davanti alla Pro Recco (7). Saranno infine 29 i medagliati olimpici di Londra protagonisti anche a Rio. Gli azzurri sono “pronti a volare”.

Fonte Ufficio Stampa Coni

About

Di professione #sharindaddy, racconto storie da 30 anni. Ho un futuro dietro le spalle fatto di un Mondiale e due Olimpiadi, ma anche di esperienze giornalistiche in ogni tipo di medium (oh, è latino, mi raccomando). Amo il calcio, quello vero, ma da quando ho visto la fiamma olimpica non mi sono più riavuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità

Potrebbe interessarti...

I numeri di un’Olimpiade finta: 312, 45 e 10

Leggi... →