Autore: Redazione Olympialab

PALLACANESTRO (Orchies). Sfuma anche il sogno della qualificazione al Mondiale 2014, per la Nazionale Femminile, sconfitta 72-68 dalla Repubblica Ceca nella semifinale del girone quinto-ottavo posto dell’EuroBasket Women. Le azzurre chiuderanno il loro Europeo sabato alle 17.00 nella finale per il settimo posto (diretta Sportitalia2), l’avversaria sarà nota solo domani. La migliore marcatrice delle azzurre è stata ancora una volta Giorgia Sottana con 16 punti, 15 per Raffaella Masciadri. “Siamo partiti molto male – ha commentato Roberto Ricchini – ma dopo essere andati sul -16 siamo riusciti a rimontare e a pareggiare in avvio di ultimo quarto. In quel momento…

Read More

TENNIS (Wimbledon). Missione compiuta, i due tennisti italiani impegnati oggi sui campi di Wimbledon conuqistano il loro biglietto per il terzo turno portando a cinque le racchette tricolori, un fatto che non era mai avvenuto. Soffrendo più del previsto, Roberta Vinci ha centrato il terzo turno a Wimbledon. Di fronte c’era la slovacca Jana Cepelova, venti anni di Kosice e numero 62 del ranking Wta, che sull’erba londinese aveva raggiunto il terzo turno un anno fa. La tarantina, numero 11 del seeding, si è imposta in tre set: 6-1 4-6 9-7 dopo due ore e tredici minuti. Un match strano,…

Read More

TUFFI. Youlab è una componente fondamentale di Olympialab, la possibilità per i lettori di interagire con la redazione non solo attraverso i commenti sul sito o nei social network ma un modo di parlare con Olympialab, per chiedere al sito di cosa o di chi vuoi che si parli, inviare documenti come testi, video e foto, raccontare storie che vorreste fossero raccontate. Un aspetto, quello dell’interazione che sfocia nel citizen journalism nel quale la redazione crede molto. Lanciamo Youlab attraverso un evento che si svolgerà nei prossimi giorni in Italia, il Grand Prix di Tuffi di Bolzano, tappa conclusiva del…

Read More

GIOCHI DEL MEDITERRANEO. Dopo Daniele Greco ieri nel triplo, oggi un’altra azzurra sale in cima al podio dei XVII Giochi del Mediterraneo. E’ la marciatrice Eleonora Giorgi che stamattina si è aggiudicata la prova di apertura della seconda giornata del programma dell’Atletica a Mersin (Turchia). 1h39:13 il crono vincente della lombarda delle Fiamme Azzurre che, malgrado caldo ed umidità, ha fatto gara a sè sui 20km (passaggio 50:08 al giro di boa) staccando nell’ordine la spagnola Raquel Gonzalez Campos (1h41:08) e la greca Antigoni Drisbioti (1h41:53). La ventitreenne azzurra, nel 2012 quattordicesima ai Giochi Olimpici di Londra, a maggio era…

Read More

GIOCHI DEL MEDITERRANEO. Due Ori, un Argento e Quattro Bronzi rappresentano il bilancio finale della squadra italiano nel Pugilato ai Giochi del Mediterraneo di Mersin, un torneo con un numero ridotto di partecipanti (ottanta) che, in alcuni casi, ha visto addirittura la medaglia sicura agli iscritti, come nel caso dei 49 kg dove si è partita dalle semifinali. L’Italia, che si era già assicurata 4 medaglie di Bronzo grazie a Manuel Cappai nei 49 Kg, Fabio Introvaia nei 60 Kg, Alfonso di Russo nei 69 Kg e Luca Capuano nei 75 Kg, ha messa in bacheca altre tre medaglie, chiudendo…

Read More

TENNIS (Wimbledon). Attendendo l’incontro di Roberta Vinci di domani contro la slovacca Cepelova, sono tre le tenniste azzurre che hanno guadagnato oggi il biglietto per il terzo turno del torneo più prestigioso del mondo. La prima azzurra a qualificarsi senza versare una sola goccia di sudore è stata Flavia Pennetta che alle 13 ha saputo che la sua avversaria Victoria Azarenka si era ritirata per un infortunio al ginocchio destro. Nel corso del pomeriggio, la brindisina è stata seguita da Karin Knapp, che ha sconfitto la ceca Lucie Safarova, numero 27 del seeding, in tre set: 4-6 6-4 6-4 dopo…

Read More

GIOCHI DEL MEDITERRANEO. Prima giornata dell’atletica ai Giochi del Mediterraneo a Mersin e prime quattro medaglie per l’Italia che nel triplo colleziona l’Oro con Daniele Greco (17,13) e il Bronzo con Fabrizio Schembri (16,62). Argento a Libania Grenot nei 200 metri (21.20), mentre Silvia Salis è terza nel martello (62,52). Ad un passo dal podio Margherita Magnani che corre i 1500 in 4:06.34 e sale al settimo posto delle liste italiane alltime. Quarto anche Diego Marani, 20.78 nei 200 metri. Daniele Greco non smentisce il suo ruolo di favorito ed esce vincitore dalla sfida del triplo. Il campione europeo indoor,…

Read More

PALLACANESTRO. La giovine Italia impegnata nei quarti di finale dei Campionati Europei di Basket femminile assapora a lungo la qualificazione alle semifinali, guidando per lunghi tratti nel quarto di finale contro la Serbia, ma negli ultimi due minuti paga tutta la sua inesperienza, incassa un mortifero parziale di 0-11 e deve accontentarsi di giocare per i posti dal quinto all’ottavo con la segreta speranza di arrivare alla finalina e conquistare la partecipazione ad un Campionato Mondiale che manca dal 1994. Non è stata sufficiente alla squadra di Roberto Ricchini una straordinaria prestazione offensiva (10/17 da tre punti), a condannarci nelle…

Read More

PALLAVOLO (Modena). Torna nel week-end la Nazionale italiana di pallavolo, che affrontera’ la doppia sfida di World League contro l’Iran. Gli asiatici sono in questi giorni a Modena, insieme agli azzurri di Berruto, per preparare la partita di venerdi’ (ore 20, nel Palapanini), guidati da Julio Velasco, allenatore italo-argentino che da Modena ha spiccato il volo, quando dal 1986 al 1989 vinse con la Panini quattro scudetti consecutivi. In seguito e’ diventato uno dei tecnici piu’ vincenti e apprezzati, guidando per anni anche la Nazionale azzurra con la quale ha vinto due Campionati Mondiali, tre Campionati Europei, cinque World League…

Read More

PALLAVOLO (Ekaterinenburg). Nella prima giornata della Yeltsin Cup le azzurre guidate da Paolo Tofoli si sono imposte nettamente sulla Repubblica Dominicana 3-0 (25-14, 25-22, 25-21). Come formazione di partenza il tecnico federale ha schierato: Camera in palleggio, Sorokaite opposto, schiacciatrici Tirozzi e Fiorin, centrali Guiggi e Alberti, libero Merlo. Per Letizia Camera e Valentina Fiorin (mancava in azzurro dal 2007), si e’ trattato dell’esordio stagionale, mentre per Sara Alberti e’ stata la prima partita in assoluto con la maglia azzurra. Domani l’Italia nella seconda giornata affronterà la Polonia (ore 13 diretta Sportitalia 2).

Read More

GIOCHI DEL MEDITERRANEO. Continua la pioggia di medaglie per la squadra azzurra di Tiro a Segno ai Giochi del Mediterraneo di Mersin: il finanziere Marco De Nicolo ha conquistato l’Argento nella carabina libera a terra uomini (206.7). Dopo essersi qualificato in finale De Nicolo non ha avuto difficoltà a gestire gli ultimi colpi. La competizione è stata vinta dal francese Valerian Sauveplane (209.3). Terzo posto per il croato Bojan Durkovic (185.8). L’altro azzurro in gara Paolo Montaguti ha chiuso la sua prestazione al quinto posto (143.9).

Read More

ATLETICA. Quarant’anni fa, il 27 giugno 1973, all’Arena di Milano, Marcello Fiasconaro stabiliva il record mondiale degli 800 metri fermando i cronometri sul tempo di 1’43″7, tempo superato solo tre anni dopo alle Olimpiadi di Montreal dal cubano Alberto Juantorena e in campo italiano ancora record italiano insieme all’1’43″74 fatto segnare da Andrea Longo nel 2000. Olympialab ha raccolto da Gustavo Pallicca, starter di levatura internazionale per un trentennio, scrittore e segretario della Società Italiana di Storia dello Sport, il ricordo di quella serata alla quale era fisicamente presente. Quando i ricordi toccano o superano eventi verificatisi quaranta anni prima…

Read More

PALLAVOLO. Sebbene l’approccio non abbia pagato lo scorso anno, anche in questa stagione l’Italia del Volley al femminile sceglie la strada dei due gruppi che verranno riuniti solo per gli appuntamenti principali. Storture di un calendario sempre più affastellato di impegni – quest’anno Giochi del Mediterraneo, Grand Prix e Campionati Europei – che propone tentazioni di giocare su tutti i tavoli con i rischi che questo comporta. Con un gruppo guidato dal ct Mencarelli a Mersin per i Giochi del Mediterraneo con Valentina Arrighetti, Lucia Bosetti e Barcellini, il secondo gruppo guidato da Paolo Tofoli inizierà oggi la sua stagione…

Read More

TENNIS (Wimbledon). Nulla da fare sull’erba dell’All Lwan Tennis & Cricket per Francesca Schiavone che esce al primo turno dove affrontava la tedesca Sabine Lisicki, numero 23 del seeding. La tedesca, fin qui non brillante in questa stagione, a Wimbledon è tuttavia un pessimo cliente: classe 1989, vanta già due quarti di finale e una semifinale ai Championships. Ha vinto la Lisicki in due set: 6-1 6-2 in chiusura di programma sul Court 1. In precedenza era stata sconfitta anche Maria Elena Camerin, arrivata fin qui grazie alle qualificazioni. La trentunenne veneta si è arresa dopo due ore e 48 minuti:…

Read More

GIOCHI DEL MEDITERRANEO. L’ultimo giorno di gare del Nuoto a Mersin regala agli azzurri tre Ori, un Argento e tre Bronzi. La concorrenza non era certo delle più agguerrite ma la disciplina colleziona 50 podi e se si confronta questo risultato con altre edizioni dei Giochi del Mediterraneo ne esce il record di medaglie: si superano i 45 podi conquistati a Latakia (Siria) nel 1987 e in riferimento agli Ori, 20, diventa la seconda edizione di sempre proprio dopo Latakia. Il dettaglio di giornata: secondo posto nei 50 rana per Andrea Toniato (27″81), quarto Mattia Pesce (27″95). Michela Guzzetti (31″51) ha vinto…

Read More

PUGILATO (Mersin). L’idea del ritiro lo accompagna già da un po’ di tempo: Roberto Cammarelle non si pone obiettivi a lungo termine e le Olimpiadi di Rio de Janeiro si allontanano. ”Sono sempre piu’ vicino all’idea di smettere”, dice il pugile brianzolo (ma con origini lucane), da Mersin, dove partecipa ai Giochi del Mediterraneo, “io l’età me la sento. Hanno cambiato i regolamenti, alzato i limiti di età. Togliendo il caschetto, gli anni passano più velocemente, ogni anno ne vale due. Londra per me era l’ultima Olimpiade”, aggiunge, “Valuterò anno per anno. Per ora mi va ancora di fare l’atleta,…

Read More

GIOCHI DEL MEDITERRANEO. E’ di nuovo podio per la squadra azzurra di Tiro a Segno in trasferta ai Giochi del Mediterraneo di Mersin. Dopo gli Ori vinti ieri nella carabina 10 metri da Petra Zublasing e Niccolò Campriani, oggi il protagonista assoluto è stato il tiratore delle Fiamme Gialle Francesco Bruno che ha conquistato un bellissimo Argento nella specialità di pistola libera. Questa mattina Francesco ha concluso la fase eliminatoria qualificandosi insieme al compagno di squadra Giuseppe Giordano con 548. Durante la finale è riuscito a tener testa agli avversari, ed ha chiuso la sua prestazione in seconda posizione (191.3)…

Read More

GIOCHI DEL MEDITERRANEO. Vanessa Ferrari ha vinto la medaglia d’Oro nel corpo libero. L’azzurra, già Oro con la squadra e nell’all-around – nonché Bronzo nella trave (14.166) – si è imposta con 13.900 punti nella sua specialità preferita, mentre Elisabetta Preziosa ha chiuso terza (13.166). La ventiduenne bresciana, iridata ad Aarhus 2006, aveva conquistato cinque Ori ed un Argento ad Almeria e aveva saltato Pescara, nel 2009, per un infortunio. Anche qui in Turchia la campionessa dell’Esercito si è presentata non al meglio della condizione per un problema al piede che sta gradualmente superando. “E’ andata più o meno bene,…

Read More