Caricamento...
Sei qui:  Home  >  'FIDAL'
Ultimo

Doping: caso Haidane, la FIDAL deve qualche spiegazione

Di   /  14 Marzo 2014  /  Il Punto  /  Nessun commento

TORINO. Il caso Haidane, il mezzofondista marocchino con passaporto italiano del quale oggi è stata comunicata ufficialmente dal CONI la positività, nel primo campione analizzato, al Tuaminoeptano in seguito al controllo in competizione disposto dalla FIDAL, il 23 febbraio 2014 ad Ancona, in occasione dei Campionati Italiani Indoor. (da Coni.it), necessariamente suscita qualche domanda. Del caso, […]

Leggi... →
Ultimo

FIDAL: record solo con test sul sangue

Di   /  19 Ottobre 2013  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

DOPING & CO. La Federazione Italiana di Atletica Leggera svolta e nel Consiglio Federale di oggi prende decisioni importanti nella lotta alla piaga del doping. Innanzitutto all’unanimità è stato deciso che nessun record italiano assoluto su distanze di gara superiori agli 800 metri verrà più ratificato in assenza di un esame antidoping che includa, oltre […]

Leggi... →
Ultimo

Se Giomi prende abbagli

Di   /  21 Agosto 2013  /  Cinque Tondi  /  Nessun commento

MILANO. Mi è rimasto il rospo, lo sputo. I mondiali di atletica “Mosca 2013” sono finiti, ma rimane ancora negli occhi la spettacolare craniata che ha preso l’Italia in quanto a risultati, abbarbicata alla trentasettenne superba Straneo per non morire di sé medesima. Mi permetto di dire che il sole trovato da Giomi, il presidente […]

Leggi... →
Ultimo

Schwazer: blitz NAS
al CONI e alla FIDAL

Di   /  18 Giugno 2013  /  DOPING & CO  /  Nessun commento

DOPING & CO. Un mese fa alla presentazione del suo libro “Lo sport del doping” al Salone del Libro di Torino, il professor Sandro Donati aveva dichiarato in merito al caso Schwazer che c’erano tutti gli elementi per capire in anticipo la situazione ma che qualcuno aveva fatto come le tre scimmie che non vedono, […]

Leggi... →
  • Il Punto

    .....................................................

    21 Agosto 2016 12:35
    Il bilancio è positivo, ma manca il sistema

    MILANO. Il numero cinque fa pensare in questa domenica azzurra. Cinque come le Olimpiadi di Tania Cagnotto che, alla quinta Fiamma, vince un argento e un bronzo e chiude lì. La bolzanina ha insegnato a tutti una cosa: ci può essere un modo di interpretare l’appuntamento olimpico. Con serenità, con la serenità di chi sa […]

  • Facebook

  • Pubblicità

  • Pubblicità