Autore: Salvatore Riggio

È il giorno della semifinale di Jannik Sinner nel Masters 1000 di Miami. Nella notte, intanto, è arrivata la clamorosa vittoria del bulgaro Grigor Dimitrov contro Carlos Alcaraz, out ai quarti dopo il successo conquistato a Indiana Wells (proprio contro il nostro azzurro). Al di là degli scenari che potrebbero aprire, Jannik ora ha una sola missione: battere Daniil Medvedev e andare in finale. Sarebbe la terza in quattro tornei disputati in questi tre mesi di 2024. Sinner e il suo rivale russo si ritrovano due mesi dopo la finale degli Australian Open, vinta dall’azzurro dopo una rimonta epica da…

Read More

Non sarà una Pasqua serena quella di Sandro Tonali, centrocampista che il Newcastle ha acquistato dal Milan, la scorsa estate, per 80 milioni di euro (bonus compresi), facendo firmare al giocatore un contratto da 10 milioni di euro all’anno. In sostanza, ci sono nuovi guati per l’ex rossonero. La Federazione inglese lo ha deferito per la violazione della regola sulle scommesse, accusandolo di aver puntato 50 volte sul calcio tra il 12 agosto e il 12 ottobre 2023, nei due mesi nel quale è rimasto al Newcastle prima dell’avvio delle indagini che hanno portato alla squalifica, inflittagli dalla Figc, che…

Read More

Calcio e salute mentale. Se ne parla sempre di più, ma forse paradossalmente non ancora come si dovrebbe. L’ultimo caso di depressione lo ha raccontato, in un’intervista rilasciata a Espn UK, Richarlison l’attaccante del Brasile e del Tottenham. La luce nella sua vita si è spenta all’indomani del Mondiale in Qatar del dicembre 2022. Lo ha raccontato, tra le lacrime: “Prima di andare ad allenarmi volevo tornare a casa, nella mia stanza. Non so perché. Ho anche detto a mio padre che mi sarei arreso. Parlare così è triste, ma ho anche scoperto cose qui a casa da persone che…

Read More

Scacco matto al numero uno al mondo. Il bimbo prodigio si chiama Faustino Oro, è argentino, ha 10 anni ed è considerato il “Messi degli scacchi”. Insomma, durante uno dei tornei più difficili in assoluto, il “Bullet Game”, il ragazzino non ha guardato in faccia a nessuno ed è riuscito nell’impresa di battere il pluricampione Magnus Carlsen, costretto all’abbandono. E già così, si sta parlando di qualcosa di incredibile. A dimostrazione del talento puro di Faustino Oro, nonostante la sua giovanissima età. Il torneo, come detto, era uno di quelli più ostici. Si trattava del “Bullet Bral 2024”, una competizione…

Read More

Dopo la paura contro l’olandese Tallon Griekspoor (battuto in tre set: 5-7, 7-5, 6-1), Jannik Sinner torna in campo a Miami, nel Masters 1000 in Florida. Negli ottavi sfiderà l’australiano Christopher O’ Connell, numero 66 al mondo. Si affronteranno sul Grand Stand: i due si sono incontrati una sola volta nel circuito maggiore, all’Atp 250 di Atlanta nel 2021. In quella occasione Jannik fu sconfitto in due set (7-6, 6-4). Poi i due non si sono più incrociati. Chissà se adesso, O’Connel, 29 anni, ripenserà a quella partita quando si ritroverà davanti Sinner, oggi numero tre al mondo. Da quella…

Read More

Marcos Evangelista, per tutti Cafu, rischia la bancarotta. L’ex terzino di Roma (in giallorosso dal 1997 al 2003) e Milan (in rossonero dal 2003 al 2008) con il Brasile ha vinto il Mondiale di Usa ’94 e Giappone-Corea 2002 (qui da capitano) ed è stato il primo calciatore a disputare tre finali di fila (perdendo quella a Francia ’98 contro i Bleus). Solo che adesso sta passando un momento davvero difficile. Il motivo? È pieno di debiti e, come detto, rischia la bancarotta. Tanto che dovrà dire addio alla sua elegante villa di Barueri, nello Stato brasiliano di San Paolo,…

Read More

È da giorni che in Spagna non si parla d’altro. Dell’indagine dell’Unità centrale operativa della Guardia Civile, insieme a Europol. Il caos sul calcio iberico si è abbattuto il 20 marzo e ha coinvolto l’ex presidente della Federcalcio, Luis Rubiales. Un uomo, un politico del calcio, diventato famoso per aver baciato una giocatrice della Nazionale di calcio spagnola, Jennifer Hermoso, contro la sua volontà, durante i festeggiamenti per il Mondiale femminile vinto. L’ex capo del calcio di Spagna, che per quell’episodio è stato costretto a chiedere le dimissioni, è stato rinviato a giudizio davanti a un tribunale ordinario e squalificato…

Read More

L’annuncio è arrivato un po’ a sorpresa, in maniera inattesa. In sostanza, l’Ufc potrebbe riabbracciare il ritorno di Conor McGregor, un legame che si era interrotto nel 2021, quando nel luglio di quell’anno si frantumò la gamba sinistra contro Dustin Poirier. Da quel momento l’ex fighter irlandese, per tutti The Notorius, ha condotto una vita al limite tra risse (il pugno a Francesco Facchinetti a Roma nel 2021), investimenti (il pub Marble Arch di Dublino), una denuncia di aggressione da parte di una donna (pare una sua vecchia amica) nel gennaio 2023, il gancio choc nel giugno (sempre del 2023)…

Read More

Archiviata la sconfitta (la prima nel 2024 e la prima dopo 19 vittorie di fila) nella semifinale del Masters 1000 a Indian Wells, la corsa di Jannik Sinner al secondo posto del ranking Atp – posizione occupata dallo spagnolo Carlos Alcaraz – riparte dall’altro Masters 1000, quello di Miami, in Florida. L’azzurro debutta al secondo turno e sarà un derby tutto italiano. Perché l’altoatesino giocherà contro Andrea Vavassori che, dopo aver superato le qualificazioni, ha battuto con un doppio 6-2 l’argentino Pedro Cachin, molto più avanti di lui nel ranking. Infatti, il nostro Vavassori, partiva dalla posizione numero 148, con…

Read More

C’è una tendenza preoccupante per quanto riguarda i nostri giocatori. Non solo quella che sono pochi gli italiani titolari nei top club della serie A e ancora meno quelli nel settore giovanile, e tutto questo riduce notevolmente il bacino di scelta per il ct Luciano Spalletti, ma anche quella che riguarda la presenza dei nostri calciatori nei quattro principali campionati europei. Insomma, anno dopo anno i nostri sono sempre meno. Inghilterra, Francia e Germania hanno accolto quest’anno soltanto 13 eleggibili per le Nazionali azzurre, la Spagna addirittura è a zero. Si tratta del dato più basso del decennio. Nel 2015…

Read More

Una questione del genere, si sapeva già fin da quando è divampata, non poteva finire in campo. Non è un’azione qualunque o un insulto qualunque. Si sta parlando del caso che in queste ore sta scuotendo il nostro calcio: il presunto insulto razzista di Francesco Acerbi a Juan Jesus durante la gara tra Inter e Napoli di domenica, a San Siro, terminata 1-1 con il gol del pareggio poi firmato proprio dal difensore brasiliano (tra l’altro, ex nerazzurro). È il minuto 60: l’Inter è in vantaggio 1-0 grazie al gol di Darmian nel primo tempo, i due si battibeccano e…

Read More

È successo tutto all’improvviso, domenica pomeriggio, qualche ora prima del match tra Atalanta e Fiorentina e la gara è stata rinviata a data da destinarsi. Joe Barone, direttore generale del club viola, 58 anni, si è sentito male e si è accasciato per un infarto. È stato trasportato in elicottero all’Ospedale San Raffaele di Milano e lì fuori si sono riuniti tutti: giocatori, dirigenti, l’ad della Lega serie A Luigi De Siervo, la moglie e poi sono arrivati i quattro figli dagli Stati Uniti. Le condizioni sono stabili, ma molto gravi. La situazione è critica e le sue “funzioni vitali…

Read More

Prima o poi sarebbe dovuto accadere. Così Jannik Sinner, nella semifinale di Indian Wells, primo Masters 1000 della stagione, è stato sconfitto da Carlos Alcaraz in tre set. Lo spagnolo ha difeso la seconda posizione del ranking Atp e frenato la corsa dell’azzurro, arrivato nel frattempo a 19 vittorie di fila. Adesso gli scontri diretti sono 4-4, ma quella che è nata in California è una rivalità che accenderà, ed è quello che si augurano tutti, il mondo del tennis nel prossimo decennio. Fin da subito a Miami, torneo che inizierà mercoledì 20 marzo e finirà domenica 31 marzo e…

Read More

Oliver Bearman ha stupito il mondo dei motori con il suo debutto, nello scorso weekend, per sostituire Carlos Sainz in Ferrari nel Gran Premio dell’Arabia Saudita. A soli 18 anni è arrivato settimo davanti a piloti come Lando Norris e Lewis Hamilton (che sarà dal 2025 il compagno di squadra nella Rossa di Charles Leclerc), guidando come un veterano. A dimostrazione che il futuro può essere tutto suo, di questo ragazzo britannico sorridente e ambizioso. Non ci sarà in Australia (22-24 marzo), ma intanto ha rubato la scena e ha scritto un piccolo pezzo di storia Ferrari. Adesso lo conoscono…

Read More

Jannik Sinner vuole la semifinale. È l’obiettivo minimo per questo primo Masters 1000, a Indian Wells, in California. Se sfiderà davvero lo spagnolo Carlos Alcaraz sarà soltanto il tempo a dirlo. Anche perché l’azzurro deve eliminare il ceco Jiri Lehecka, mentre lo spagnolo dovrà avere la meglio contro il tedesco Alexander Zverev. Quello di Sinner è un avversario da non sottovalutare: ha eliminato il russo Andrey Rublev (6-4, 6-4) e il greco Stefanos Tsitsipas (6-2, 6-4). Ma l’azzurro, arrivato a quota 18 vittorie di fila, ha come obiettivo quello di migliorare sempre di più: “Servo più forte, con il lavoro…

Read More

Quella di martedì 12 marzo non è stata una giornata meravigliosa per il Milan. La guardia di finanza, infatti, ha perquisito la sede del club e sono stati sequestrati documenti ed effettuate copie di dati in pc e telefoni. Ed è ormai noto a tutti che sono al vaglio degli inquirenti le posizioni di Giorgio Furlani, ad del club dal 2022, e Ivan Gazidis che ha ricoperto la carica tra il 2018 e il 2022. Qual è il reato contestato? L’ipotesi di reato è ostacolo all’attività di vigilanza da parte della Federcalcio in merito alla comunicazione della titolarità effettiva della…

Read More

È stato un weekend nero, anzi nerissimo, quello appena vissuto da Roberto D’Aversa, ormai ex tecnico del Lecce. Il club giallorosso lo ha esonerato nella mattinata dell’11 marzo al termine di una notte di pensieri e riflessioni per quanto accaduto allo stadio Via del Mare dopo il match tra i pugliesi e il Verona, vinto dai gialloblù per 1-0, L’annuncio ufficiale, di una decisione apparsa ineluttabile fin dal primo momento della testata di D’Aversa a Henry, con l’attaccante del Verona crollato a terra. Oltre che la violazione di valori fondamentali nel mondo dello sport, la dirigenza del Lecce gli ha…

Read More

A volte i sogni si avverano, i miracoli si realizzano, il mondo si capovolge dando una sensazione di felicità immensa. È un attimo soltanto di un’esistenza intera. Ed è quello che ha provato Luca Nardi, 20 anni di Pesaro (21 anni il 6 agosto), numero 123 al mondo (esatto, 123!), quando ha battuto Novak Djokovic, il re del tennis, nel Masters 1000 a Indian Wells. La California è stata teatro di una delle più grandi imprese del tennis nell’ultimo decennio. Tenendo conto che il campione serbo non perdeva da 16 anni contro un avversario che non fa parte della top…

Read More